Tour sinergici!

16 marzo

Nelle ultime settimane io e il mio libricino siamo stati ospitati da altre due bellissime realtà: la Biblioteca Comunale di San Giorgio a Cremano, nella splendida Villa Bruno, e il favolesco Giardino dell’Orco, sul Lago d’Averno. Il 14 Marzo, a Villa Bruno si è tenuta la prima presentazione pubblica del libro, dopo le due tappe rivolte ai membri delle associazioni Università Verde di Torre del Greco e Più ORTI in Città di Portici.

La biblioteca di San Giorgio è una bella realtà nota a chiunque viva nel nostro territorio: i suoi servizi sono gestiti dall’associazione Lineadarco, che l’ha resa un luogo di incontro e scambio per tutte le associazioni che operano nel vesuviano e non solo. Per questa ragione la presentazione è stata organizzata più che altro come una tavola rotonda, con toni conviviali e allegri, cui hanno partecipato Oriana Russo per Lineadarco, Giuseppe Germano per l’associazione Altanur, Linda Minghelli dell’associazione e cooperativa sociale Le Tribù di Torre del Greco, le Guardie Ecozoofile e ancora l’associazione dei Bocciofili e tanti altri.

14Marzo

Una gradevole chiacchierata sui temi del libro che uniscono realtà tanto varie: la difesa della biodiversità, la riscoperta del valore della terra e del cibo, il consumo critico e la costruzione di una società fondata su questi principi.
La serata non poteva non concludersi che con un veg-buffet con i prodotti dell’orto!

Domenica 16 marzo, invece, la presentazione è stata decisamente insolita: ci siamo raccolti in cerchio nello splendido Giardino dell’Orco, un’incantevole azienda agricola che affaccia sul Lago d’ Averno e offre un gran numero di attività didattiche e momenti di incontro. La presentazione è stata accolta nell’ambito della fiera mercato organizzata dall’associazione Cortocircuito Flegreo ogni terza domenica del mese, ed è stata ricca di scambi e spunti suggestivi. Immancabilmente abbiamo colto l’occasione per un pic nic in cui abbiamo degustato i deliziosi formaggi e dolcetti dei produttori presenti nel mercato!

Ma non finisce qui: continuo a trotterellare da un’associazione all’altra per parlare di orti sinergici e rivoluzioni a colpi di ortaggi! Le prossime tappe sono al Centro di Alimentazione Consapevole (il 4 Aprile) e al Quartiere Intelligente di Montesanto, a Napoli.

Vi aspettiamo! :)